Immagine di Calvatone Immagine di Calvatone Immagine di Calvatone Immagine di Calvatone

Sindaco e Giunta Comunale


Funzioni del Sindaco

Il Sindaco è l'organo responsabile dell'amministrazione del Comune, rappresenta l'Ente e sovrintende al funzionamento dei servizi e degli uffici e all'esecuzione degli atti.

Esercita le funzioni a lui attribuite dalle leggi, dallo Statuto comunale e dai regolamenti e sovrintende all'espletamento delle funzioni statali e regionali attribuite o delegate al Comune.

Inoltre:

  • Convoca e presiede la Giunta, il Consiglio (quando non è previsto il presidente del Consiglio), nomina ed eventualmente revoca gli Assessori.
  • Nomina, designa e revoca i rappresentanti del Comune presso enti, aziende e istituzioni.
  • Nomina i responsabili degli uffici e dei servizi e attribuisce gli incarichi dirigenziali e quelli di collaborazione esterna.
  • Emette ordinanze contingibili e urgenti in caso di emergenze sanitarie o di igiene pubblica a carattere locale e adotta le misure necessarie fino a quando non intervengano i soggetti competenti.
  • Coordina e riorganizza, sulla base degli indirizzi espressi dal Consiglio Comunale e dei criteri eventualmente indicati dalla Regione, gli orari degli esercizi commerciali, dei pubblici esercizi e dei servizi pubblici, gli orari di apertura al pubblico degli uffici pubblici del territorio, al fine di armonizzare l'espletamento dei servizi con le esigenze degli utenti.

Il Sindaco, come ufficiale di Governo sovrintende:

  • Alla tenuta dei registri di stato civile e di popolazione ed agli adempimenti demandatigli dalle leggi in materia elettorale, di leva militare e di statistica.
  • Alla emanazione di atti in materia di ordine e pubblica sicurezza e allo svolgimento di funzioni affidategli dalla legge in materia di pubblica sicurezza e polizia giudiziaria.
  • Alla vigilanza su quanto può interessare la sicurezza e l'ordine pubblico, informandone il Prefetto.
  • Adotta provvedimenti contingibili e urgenti al fine di prevenire gravi pericoli che minacciano l'incolumità dei cittadini. In caso di emergenza connessa al traffico e all'inquinamento acustico o atmosferico, ovvero quando in casi straordinari si verifichino particolari necessità dell'utenza, può modificare gli orari degli esercizi commerciali, dei pubblici esercizi e dei servizi pubblici, nonché, d'intesa con i responsabili delle amministrazioni interessate, gli orari di apertura al pubblico degli uffici pubblici del territorio.

 

Competenze e funzioni della Giunta Comunale

La Giunta comunale è composta dal Sindaco, che la presiede, e da un numero di Assessori che va da un minimo di 2 fino ad un massimo di 4. Possono essere eletti alla carica di Assessore, oltre ai Consiglieri comunali, anche cittadini di chiara esperienza tecnica e professionale, in possesso dei requisiti di candidabilità, di eleggibilità e di compatibilità alla carica di Consigliere, secondo le leggi vigenti. Non possono altresì far parte della Giunta, il coniuge, gli ascendenti, i discendenti, i parenti ed affini fino al terzo grado del Sindaco. Gli stessi non possono essere nominati  rappresentanti del Comune.

La Giunta Comunale:

·        La Giunta comunale collabora con il Sindaco nel governo del Comune e opera attraverso deliberazioni collegiali. Svolge attività propositiva e di impulso nei confronti del Consiglio.

·        La Giunta compie tutti gli atti rientranti, ai sensi dell’art. 107, commi 1 e 2, D.Lgs. n. 267/2000, nelle funzioni degli organi di governo, che non siano riservati dalla legge al Consiglio e che non ricadano nelle competenze, previste dalle leggi o dallo Statuto, del Sindaco o degli organi di decentramento, collabora con il Sindaco nell’attuazione degli indirizzi generali del Consiglio.

·        La Giunta riferisce almeno una volta all'anno al Consiglio sulla propria attività.

·        Compete alla Giunta l'adozione del regolamento sull'Ordinamento degli uffici e dei servizi nel rispetto dei criteri generali stabiliti dal Consiglio.

·        La Giunta delibera lo schema di bilancio annuale di previsione, la relazione previsionale e programmatica e lo schema di bilancio pluriennale.

·        La Giunta adotta il Piano risorse ed obbiettivi e conseguentemente assegna ai Responsabili dei servizi le dotazioni finanziarie, tecnologiche ed umane necessarie per il raggiungimento degli obbiettivi fissati con i programmi del bilancio di previsione annuale.

·        La Giunta, inoltre, ha compiti di controllo sullo stato di attuazione dei progetti e sulle capacità di spesa dei vari capitoli.

·        La Giunta determina le aliquote dei tributi comunali e le tariffe dei pubblici servizi. La Giunta adotta, in caso di urgenza, le deliberazioni riguardanti le variazioni al Bilancio che, a pena di decadenza, vanno sottoposte alla ratifica del Consiglio nei 60 giorni successivi all' adozione ai sensi dell' art. 42, comma 4, del D.Lgs. n. 267/2000.

 

Riferimenti normativi

# Nome Ruolo E-mail
1 PICCINELLI PIERUGO SINDACO sindaco@comune.calvatone.cr.it
2 PINI GIANNI VICE SINDACO – Assessore (Ambiente e Territorio) gianniroberta@fastpiu.itQuesto indirizzo e-mail è protetto dal bot spam. Devi avere Javascript attivato per vederlo.
3 PATELLI VALERIA ASSESSORE (Cultura ed assistenza)
       
 
 
 

Data ultima modifica: Venerdì, 13 Giugno 2014  |  Stampa