AVVISO PUBBLICO PER L’ADOZIONE DI MISURE URGENTI DI SOLIDARIETA' ALIMENTARE 

SCADENZA PER LA PRESENTQAZIONE DELLE DOMANDE: 14 APRILE 2020

 

Vista L’ordinanza n. 658 del 30 marzo 2020 del Capo Dipartimento della Protezione Civile, recante “Ulteriori interventi urgenti di protezione civile in relazione all’emergenza relativa al rischio sanitario connesso all’insorgenza di patologie derivanti da agenti virali trasmissibili”;

si informa la cittadinanza che le risorse destinate alle urgenti misure di solidarietà alimentare sono utilizzabili esclusivamente sotto forma di “buoni spesa” per l’acquisto di generi alimentari e beni di prima necessità (prodotti per la pulizia e l’ igiene personale, parafarmaci; da spendere nei negozi convenzionati con il Comune)  La corresponsione dei buoni spesa avverrà in favore dei nuclei familiari più esposti agli effetti economici legati all’emergenza e di quelli che si trovano in stato di bisogno, per le necessità più urgenti; hanno priorità i nuclei familiari che non risultano essere assegnatari di alcun sostegno pubblico (ad esempio: Reddito di Cittadinanza, Naspi, Cassa integrazione o altre forme di sostegno previste a livello locale o regionale).

La domanda verrà sottoposta a valutazione da commissione apposita  che si riunisce settimanalmente- la presentazione delle domande ha scadenza settimanale (entro il venerdì), in modo da consentire valutazione e risposta al cittadino.

La somma erogata sotto forma di buono spesa sarà quantificata caso per caso sulla base della composizione del nucleo familiare e delle condizioni socio-economiche del medesimo.

I cittadini aventi titolo devono presentare la domanda compilando online l’ apposito modulo predisposto sul sito del Comune di inviandolo direttamente all’indirizzo e-mail: anagrafe@comune.calvatone.cr.it  o direttamente presso gli uffici comunali aperti dalla ore 11.30 alle ore 12.30 dal lunedì al venerdì

Si invitano i cittadini a presentare la domanda solo se realmente in condizione di effettiva e temporanea difficoltà a seguito dell’emergenza sanitaria Covid-19.

L’Amministrazione si riserva successivi controlli sulla veridicità delle dichiarazioni rilasciate in merito alla sussistenza delle condizioni per il riconoscimento del buono, con conseguenti segnalazioni all’autorità giudiziaria in caso di dichiarazioni false.

Ulteriori informazioni possono essere richieste telefonicamente a: 0375 97031 int. 1

  

  IL SINDACO

 Patelli Valeria